Settore Agricolo

L'agricoltura del nostro territorio, grazie alla sua conformazione, al clima e alla ricchezza di acque presenti, è molto sviluppata. Gli agricoltori si dedicano con grande passione al proprio lavoro, tentando di migliorare le loro produzioni, tenendo in considerazione la qualità dei raccolti, guardando all'ambiente come un partner di tutto rispetto e facendosi garanti della sanità dei raccolti salvaguardando la salute dei consumatori.

La vipetrol da quasi mezzo secolo opera sul territorio a contatto con i produttori agricoli, condividendo con essi gli stessi obiettivi.

L'attività commerciale di Vipetrol si completa attraverso un rapporto paritetico di collaborazione costruttiva con l'agricoltore, affiancandolo ma, senza interferire nelle responsabilità e nelle decisioni.

Obiettivi:

  • trasmettere agli agricoltori le nostre esperienze con l'obiettivo di migliorare le loro competenze.
  • incentivare lo sviluppo di nuove pratiche agronomiche e l'uso di nuovi prodotti che hanno come punto di arrivo quello di ridurre l'impatto ambientale.
  • stimolare l'introduzione di attrezzature aziendali che riducano al minimo le possibilità di rischio per gli operatori, per l'ambiente e per i consumatori finali.

Azioni che sono messe in campo per raggiungere gli obiettivi prefissati:

  • Azioni divulgative di carattere generale che coinvolgono agricoltori, clienti e non, e che si espletano attraverso l'organizzazione di incontri tecnici mirati (nuovi prodotti - nuove tecniche - nuove leggi - per concimi, sementi, fitofarmaci, combustibili e lubrificanti).
  • Azioni divulgative in campo con lo scopo di esemplificare al meglio quanto si è dibattuto negli incontri divulgativi generali
  • Azioni divulgative-promozionali in collaborazione con l'agricoltore interessato utilizzando i nostri tecnici qualificati. Tali azioni, in genere non si esauriscono col passaggio del messaggio, ma si completano in un lasso di tempo che normalmente coincide con il ciclo della coltura coinvolta.
  • Azioni informative attraverso spedizioni di notiziari, attraverso attività di mailing e attraverso l'uso di SMS.