La Storia

Alcuni imprenditori, all'inizio degli anni 60, unirono le proprie competenze professionali, le proprie esperienze nel settore, la loro serietà e la loro amicizia, e diedero inizio, costituendo la società Vipetrol, ad una grande avventura.

Il primo campo d'azione fu quello più battuto per quei tempi, il campo del riscaldamento. Boom edilizio, conversione degli impianti da carbone a combustibili liquidi, il basso costo di questi che rendeva il tutto oltre che comodo anche conveniente, garantirono un inizio di attività estremamente positiva.

Altra scelta, diremmo naturale per l'impostazione data alla società, fu quella di cercare la qualità, l'affidabilità, di rifuggire l'anonimato, a quei tempi tanto diffuso in quanto garantiva maggiori guadagni, per privilegiare una scelta che fu l'inizio di una lunga e tuttora solida collaborazione con il marchio ESSO. "ESSO CASA" era il nome di uno dei prodotti più diffusi e più qualificati sul mercato dei combustibili liquidi per il riscaldamento.

Il tempo scorre, gli amministratori che fondarono la società preparano nuovi dirigenti che fossero in grado di proseguire la loro attività con lo stesso spirito che li aveva animati sin dagli inizi.

Nel 1973 si abbatte la PRIMA CRISI PETROLIFERA.

Nel 1978, meno cruenta, la seconda.

Come tutte le aziende, anche la Vipetrol subisce la diffusione massiccia e capillare del gas metano destinato al riscaldamento. Le aziende commerciali del settore debbono far fronte a grossi problemi.

La Vipetrol cambia pelle, modifica la propria offerta commerciale sia per quanto riguarda la linea dei prodotti e sia per la preparazione tecnica del personale. Si rivolge a zone sempre più ampie, e in queste ai settori dell'INDUSTRIA dei TRASPORTI, ed a quello AGRICOLO.

Tutto questo ha comportato un maggior impegno commerciale ed una specializzazione che ci ha introdotto a ciò che sarebbe diventato il fiore all'occhiello della nostra società: la vendita di oli lubrificanti e naturalmente di oli ESSO, indiscusso leader mondiale del settore.

Anni fantastici, pieni di impegno, di risultati, di soddisfazioni. Essere in grado di risolvere problemi tecnici, di stilare piani di lubrificazione per l'industria, significava dare un senso al proprio lavoro, allacciare con il cliente rapporti sempre più stretti e spesso esclusivi.

La Vipetrol progredisce, aumenta il fatturato e conseguendo buoni risultati di bilancio investe nell'acquisizione di aziende nel settore.

Nel 1988 viene incorporata la SCURI, società storica vigevanese.

Nel 1998 acquisisce la ZAMBOTTI, società storica lomellina.Con queste operazioni si hanno due autentici salti di qualità:

con la prima si entra nel mercato dei prodotti per l'agricoltura - oltre ai carburanti ed ai lubrificanti vengono commercializzati in modo deciso i FITOFARMACI, le SEMENTI e i FERTILIZZANTI;

con la seconda, oltre ad una vasta clientela con i suoi consumi dei vari prodotti, si acquisisce un deposito dotato di grandi capacità e di notevoli spazi che hanno consentito lo sviluppo della nostra attività che altrimenti sarebbe stato impossibile.

Eccoci ai giorni nostri con una presenza variegata che si rivolge in modo estremamente professionale ai vari settori, con un giro di affari che ci pone ai primissimi posti nella nostra provincia, con una organizzazione logistica che non teme i momenti di punta, con fornitori dei quali ci fidiamo e che danno lustro alla nostra società.